I NOSTRI MEMBRI

I volontari regolarmente iscritti come “soci” della Ronda sono circa 210. Di questi, circa centoquaranta sono suddivisi in sette turni serali (uno per ciascun giorno della settimana) di cui è responsabile un capo turno. All’interno di ogni turno i volontari si dividono in due o tre equipaggi a seconda delle necessità, ciascuno con un’area di competenza e percorsi ben definiti.

Altri volontari prestano servizio di giorno, per lavori di ufficio, magazzino e soprattutto, da qualche anno, al ritiro del cibo fresco in esubero nelle mense delle scuole ed in qualche centro commerciale. L’associazione si è dotata di un abbattitore e rinvenitore e di altri frigoriferi professionali per poter far fronte alla raccolta del cibo fresco. Inoltre i volontari spesso ritirano frutta e verdura fresca che viene distribuita alle famiglie assistite e, soprattutto la frutta, alle persone che troviamo di notte.
Da alcuni anni La Ronda ha stipulato una convenzione con il Tribunale di Verona, per dare la possibilità a molte persone di prestare un servizio obbligatorio di alcuni mesi per scontare “pene alternative” per piccoli reati (ad. es. guida in stato di ebbrezza).
Molti di questi, scontata la “pena”, si iscrivono come soci della Ronda e continuano la loro attività a favore di una realtà di emarginazione e disagio sociale che prima non conoscevano abbastanza.


LEGGI I RACCONTI DEI NOSTRI VOLONTARI

TUTTI I RACCONTI

VUOI DIVENTARE UNO DI NOI?

Chiama il +39 338 9933 808